Misura Di Contrasto Alla Povertà “Voucher/Buoni Spesa Per L’acquisto Di Prodotti Tipici Della Panificazione A Lunga Conservazione E DI Formaggi”

Si avvisano gli interessati che a seguito di disposizioni della Regione Sardegna è stata attivata una nuova forma di sostegno e di contrasto alla povertà.
I cittadini in stato di disagio e in possesso dei requisiti potranno presentare domanda per ottenere i benefici previsti dalla misura di cui all’art. 31 della L.R. 23 luglio 2020 n°22 “Voucher/Buoni spesa per l’acquisto di prodotti tipici della panificazione a lunga conservazione e di formaggi“, secondo quanto disposto dal Bando e dalla vigente normativa in materia.

Potranno presentare domanda i nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:

1 – Residenza in Sardegna alla data di approvazione della legge regionale 23 luglio 2020, n. 22 (la residenza deve essere posseduta dai componenti del nucleo);

2 – Condizione di indigenza del nucleo familiare, che sussiste nella presenza di una delle seguenti ipotesi:

  • Attestazione INPS del riconoscimento del beneficio del Reddito di cittadinanza ovvero della Pensione di cittadinanza (anche in questo caso non è necessaria altra documentazione) o del Comune del riconoscimento del Reddito di inclusione sociale (REIS);
  • ISEE inferiore a euro 9.360,00.

Le domande compilate sul modulo scaricabile dal link collegato dovranno essere presentate presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sanluri aperto tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 13:00 e il mercoledì pomeriggio dalle ore 16.00 alle 17:30 o trasmesse via PEC protocollo@pec.comune.sanluri.su.it o mail protocollo@comune.sanluri.su.it entro e non oltre il 09.07.2021.
Per dettagli visionare il Bando e la modulistica allegati.

INFO
La S.V. può contattare gli Uffici dei Servizi Sociali e alla Persona in Via A.R. Villasanta n°17, tel. 070/9383308 o inviare una mail agli indirizzi g.porru@comune.sanluri.su.it – la.pittau@comune.sanluri.su.it
Tali indirizzi non devono essere utilizzati per inviare le domande di accesso al beneficio, che in tal caso non saranno prese in considerazione.

Il Responsabile del procedimento è individuato nella persona dell’Istr. Amm.vo Giuseppe Porru – tel.070/9383308

Allegati