Disponibilità all’accoglienza di nuclei familiari, minori, persone singole in fuga dalle zone di conflitto in corso sul territorio dell’Ucraina. Avvio raccolta manifestazioni di interesse

Di fronte ad una grande emergenza come quella dei rifugiati ucraini, tutte le comunità sono invitate alla solidarietà e a garantire la disponibilità all’accoglienza nel breve o medio periodo in base alle necessità sempre più impellenti.
E’ intendimento dell’amministrazione Comunale di Sanluri favorire la più ampia solidarietà alle popolazioni in fuga mediante la collaborazione della comunità. A tal fine si invitano tutti i proprietari (soggetti privati, cittadini, operatori economici e associazioni) di strutture alloggiative, unità abitative multiple e/o singoli appartamenti che si trovino sul territorio comunale e siano immediatamente fruibili e dotati dei requisiti previsti dalla vigente legislazione in materia di abitabilità ed agibilità, e i privati cittadini a dare la propria disponibilità all’accoglienza di nuclei familiari, minori, persone singole, in fuga dalle zone del conflitto in corso sul territorio dell’Ucraina.
L’offerta di disponibilità, redatta sull’apposita modulistica allegata (Manifestazione di interesse Privati Cittadini – Strutture Alloggiative), dovrà pervenire al Comune di Sanluri Settore Area Sociale:
• a mezzo PEC al seguente indirizzo: serviziosociale@pec.comune.sanluri.su.it
• mail ordinaria all’indirizzo: protocollo@comune.sanluri.su.it
• in modalità cartacea con consegna al protocollo dell’Ente al seguente indirizzo: via Carlo Felice, n.201, 09025 Sanluri (SU).

Eventuali informazioni possono essere acquisite inviando una mail all’indirizzo la.pittau@comune.sanluri.su.it o chiamando il numero 070 9383251 (lun. 9.00 – 13.00/ merc. 15.00 – 18.00/ giov. 9.00 – 13.00) oppure 0709383304 e 0709383308

Allegati